martedì 3 giugno 2014

Ma.. quale sarà lo stile della nostra casa?

.... Ed ora che la casa è venduta e noi siamo una felice famiglia di homeless pronti a vivere sotto un confortevole ponte vi pongo la domanda che mi ha fatto il mio (felice?) consorte qualche mese fa mentre facevamo uno dei nostri rari (si mento sapendo di mentire) giretti esplorativi all'Ikea: "Ma quale sarà lo stile della nostra casa?".


L'ho guardato negli occhi sgranandoli forse un po' troppo. Lui mi ha chiesto "quale sarà lo stile?"... Lui che mi ha lasciato, almeno sulla carta, completamente in mano l'arredamento della nostra futura casa (oh che tristezza!) si vuole gentilmente informare dello stile di arredo ed io....
NON NE HO LA MINIMA IDEA...


Con il sorriso di chi ha tutto sotto controllo ho risposto "Sarà una fusione di stili!" e continuando ad arrampicarmi sugli specchi ho continuato "Ci sarà sicuramente tanto bianco, di base, ma non mancherà del colore. Sarà un po' romantica con qualche richiamo shabby, ma non troppo. Moderna ma non troppo. Naturale ma tecnologica." Ed ho continuato a gettare fumo negli occhi con la consapevolezza che stavo continuando a dire tutto e il contrario di tutto.


La realtà è che la casa mi piace fondamentalmente molto luminosa e bianca, ma NON tutta bianca. Che mi piacciono i colori... ma non nelle cose grandi, quanto nei particolari. E poi mi piacciono tanti colori. Un esplosioni di colori. Non un colore singolo.




Mi piace il colore del legno.. ma non troppo scuro. Mi piace lo stile industriale, ma senza eccessi... Adoro le sedie di molti colori, la luce dello stile scandinavo, mi piace lo stile naturale da "casa al mare", anche solo in qualche particolare.


Mi piacciono i divani bianchi con un po' di cuscini colorati. La cucina bianca, ma non so se con quello stile un po' "country" o più moderna con le maniglie inesistenti (non mi piacciono molto le maniglie). Il piano di lavoro di legno o di pietra grigia.. ancora non lo so. Sicuramente il frigorifero iper tecnologico dovrà convivere con la madia della bisnonna..


Insomma mio caro consorte: FIDATI.. lo stile sarà "Alice"... un casinistico mix di stili che cercheremo di far convivere come in me convive tutto e il contrario di tutto... ;)
FFFIDATI... Sarà bellissimo...


... e costerà poco poco... :)
post signature

6 commenti:

  1. Che mito!
    Fidati, consorte... sei 'in una botte de fero"
    ahahahahahah
    Alice, mi fai venir voglia di cambiar casa... ma poi litigo con mio marito pure per ridipingere due pareti e mi passa la voglia ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Angela... non FARLO... almeno aspetta che io abbia finito la mia!!! ;) Se no sovrapponiamo le lamentele... ;)

      Elimina
  2. Poveri mariti...li costringiamo sempre a mettere mensole e a ridipingere pareti...poveri, poveri piccoli!
    Ahahah...tutti uguali...finchè siamo noi a fare ci danno carta bianca, appena chiediamo di appendere un chiodo si dileguano o fanno i campionati mondiali della lagna!
    Ieri sera mi ha finalmente montato la scrivania da disegno (ikea off course) e non vi dico, stravolto e sudato è andato a fare la doccia, mentre io mettevo a posto, pulivo casa, cambiavo la Dharma, annaffiavo i fiori e legavo la vite nuova al gazebo sul terrazzo, facevo da cena e davo da mangiare ai pesci. :D
    Alice...ti piacerebbe casa mia allora, un piccolo buchetto colorato dove convivono l' attaccapanni fatto a mano, il divano di pelle rossa, la parete verde acido e il mobile/libreria indiano... O____o"

    RispondiElimina
    Risposte
    1. L'importante è che obbediscano... ^^ Casa tua mia piacerebbe di certo.. tu sei un esplosione di colori e di vitalità... sicuramente lo è anche la tua casa. ;)

      Elimina
  3. Ah ah ah....una sorta di "butto gli stili in lavatrice e programmo la centrifuga....quel che esce esce". I mariti....il mio ancora ora, dopo 31 anni quasi di matrimonio, spesso mi dice "ma si deve proprio? ma serve davvero?" per quasi tutto....Vivi in una regione splendida, dove lo stile e il buon gusto è sovrano. Scegli ciò che più ti farà stare meglio, consapevole del fatto che sarà per un bel pò di anni, mica si può cambiare mobili spesso...I pezzi di famiglia sono un valore aggiunto, sempre, e possono essere abbinati con pezzi moderni. Dai Alice, sono certa che il risultato delle tue scelte sarà favoloso!!! Un bacione Paola

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Paola.... ^^ vediamo quello che riuscirò a fare. Tanto per lui l'importante sarà che non costi molto poi potrò fare tutto (o quasi) quello che voglio. I mobili di famiglia sono importantissimi ed infatti avranno il loro posto d'onore... un bacione a te!!!

      Elimina

Commenti?!?

Potrebbero interessarti anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...